WhatsApp, milioni di utenti a rischio. Ecco perché

Pericolosa falla nella versione web di WhatsApp che ha messo a rischio 200 milioni di utenti

whatsapp10

Una pericolosa falla nella versione web di WhatsApp ha messo a rischio 200 milioni di utenti. Il “bug”, che è stato riparato nel giro di pochi giorni (a fine agosto), consentiva di distribuire virus, compresi i temuti “ransomware” quelli che prendono in “ostaggio” dispositivi e file.

La falla individuata consentiva agli hacker di ingannare gli utenti inviando loro dei contatti per la rubrica telefonica – nel formato ‘vCard’, del tutto simili a quelli autentici – e che invece erano portatori di diversi tipi di virus. Tutto quello di cui l’hacker aveva bisogno era il numero di cellulare associato all’account da “infettare”.

I commenti sono chiusi.